Analisi del testo e Parafrasi: “Quando io movo i sospir a chiamar voi” di Francesco Petrarca