Analisi del testo e Parafrasi: “O caro padre meo, de vostra laude” di Guido Guinizzelli