Tommaso Salvatore, Autore a

All posts by Tommaso Salvatore

Analisi del testo: "Chiare, fresche et dolci acque"

in Rerum vulgarium fragmenta (Canzoniere)

Il componimento Chiare, fresche et dolci acque fa parte del libro di liriche del Petrarca, il Canzoniere (titolo originale: Rerum vulgarium fragmenta), raccolta di trecentosessantasei poesie che raccontano la storia de...

Vai all'analisi

Analisi del testo: "Pace non trovo, et non ò da far guerra"

in Rerum vulgarium fragmenta (Canzoniere)

Il componimento Pace non trovo, et non ò da far guerra fa parte del libro di liriche del Petrarca, il Canzoniere (titolo originale: Rerum vulgarium fragmenta), raccolta di trecentosessantasei poesie che raccontano la ...

Vai all'analisi

Analisi del testo: "Perch'i' no spero di tornar giammai"

in Rime

Guido Cavalcanti è un rappresentante della scuola letteraria due-trecentesca che da un verso della Commedia di Dante (Purg. XXIV, 57) prende il nome di dolce stil novo. Al centro dell’elaborazione poetica stilnovista è l’esp...

Vai all'analisi

Analisi del testo: "Zephiro torna, e 'l bel tempo rimena"

in Rerum vulgarium fragmenta (Canzoniere)

Il componimento che leggiamo fa parte del libro di liriche del Petrarca, il Canzoniere (titolo originale: Rerum vulgarium fragmenta), raccolta di trecentosessantasei poesie che raccontano la storia dell’amore del poeta per ...

Vai all'analisi

Analisi del testo: "Erano i capei d’oro a l’aura sparsi"

in Rerum vulgarium fragmenta (Canzoniere)

Il componimento Erano i capei d’oro a l’aura sparsi fa parte del libro di liriche del Petrarca, il Canzoniere (titolo originale: Rerum vulgarium fragmenta), raccolta di trecentosessantasei poesie che raccontano la ...

Vai all'analisi

Analisi del testo: "Movesi il vecchierel canuto et biancho"

in Rerum vulgarium fragmenta (Canzoniere)

Il componimento Movesi il vecchierel canuto et biancho fa parte del libro di liriche del Petrarca, il Canzoniere (titolo originale: Rerum vulgarium fragmenta), raccolta di trecentosessantasei poesie che raccontano la s...

Vai all'analisi

Analisi del testo: "Ahi lasso, or è stagion de doler tanto"

in Rime

Guittone d’Arezzo è uno dei più importanti poeti del tredicesimo secolo, fondamentale caposcuola della rimeria toscana che raccoglie l’eredità della scuola siciliana dopo la morte di Federico II. L’attività poetica guittoniana è...

Vai all'analisi

Analisi del testo: "Almo Sol, quella fronde ch'io sola amo"

in Rerum vulgarium fragmenta (Canzoniere)

Almo Sol, quella fronde ch’io sola amo fa parte del libro di liriche del Petrarca, il Canzoniere (titolo originale: Rerum vulgarium fragmenta), raccolta di trecentosessantasei poesie che raccontano la storia dell&...

Vai all'analisi

Analisi del testo: "Italia mia, benché ’l parlar sia indarno"

in Rerum vulgarium fragmenta (Canzoniere)

Il componimento Italia mia, benché ‘l parlar sia indarno fa parte del libro di liriche del Petrarca, il Canzoniere (titolo originale: Rerum vulgarium fragmenta), raccolta di trecentosessantasei poesie che raccontano l...

Vai all'analisi

Analisi del testo: "Era il giorno ch’al sol si scoloraro"

in Rerum vulgarium fragmenta (Canzoniere)

Il componimento che leggiamo fa parte del libro di liriche del Petrarca, il Canzoniere (titolo originale: Rerum vulgarium fragmenta), raccolta di trecentosessantasei poesie che raccontano la storia dell’amore del poeta per ...

Vai all'analisi