Anna Carrozzo, Autore a

All posts by Anna Carrozzo

Analisi del testo: "Novembre"

in Myricae

Il titolo della poesia in questione richiama la stagione autunnale tutta e, in particolare, il mese dell’anno in cui si commemorano i propri cari defunti. Il poeta accosta, infatti, l’illusione che si prova in una giornata autunnale che sembra primaverile ...

Vai all'analisi

Analisi del testo: "Fratelli"

in L’Allegria

La guerra nel Carso è fonte di grande ispirazione per Ungaretti, il quale scrive in trincea diverse poesie, prima apparse su «Lacerba» nel 1915 e poi pubblicate, nel dicembre 1916, nella raccolta Il porto sepolto: il diario dal fronte. ...

Vai all'analisi

Analisi del testo: "Il lampo"

in Myricae

La lirica Il lampo è stata composta da Pascoli negli anni ’90 e pubblicata nella sezione Tristezze della terza edizione della raccolta Myricae, nel 1894. L’intera raccolta deve il titolo ad un verso delle 

Vai all'analisi

Analisi del testo: "La pioggia nel pineto"

in Alcyone

La poesia La pioggia nel pineto viene composta dal poeta a cavallo fra il luglio e l’agosto del 1902, ed appartiene alla sezione centrale di Alcyone (il terzo libro delle Laudi, uscito alla fine del 1903, e composto dal po...

Vai all'analisi

Analisi del testo: "Soldati"

in L’Allegria

La guerra nel Carso è fonte di grande ispirazione per Ungaretti, il quale scrive in trincea diverse poesie, prima apparse sulla rivista «Lacerba» nel 1915 e poi pubblicate, nel dicembre 1916, nella raccolta Il porto sepolto: il diario d...

Vai all'analisi

Analisi del testo: "Non chiederci la parola"

in Ossi di seppia

Il componimento Non chiederci la parola apre Ossi di seppia: la prima raccolta di poesie montaliane, pubblicata nel 1925. Il titolo fa riferimento alla conchiglia interna della seppia (di colore bianco e dalla consistenza schiumosa) che al...

Vai all'analisi

Analisi del testo: "Temporale"

in Myricae

La poesia Temporale è un esempio suggestivo della tecnica impressionistica molto frequente nelle poesie di Pascoli e fa parte della terza edizione della raccolta Myricae. L’intera raccolta deve il titolo ad un verso delle 

Vai all'analisi

Analisi del testo: "I fiumi"

in L'Allegria

La guerra nel Carso è fonte di grande ispirazione per Ungaretti, il quale scrive in trincea diverse poesie, prima apparse su «Lacerba» nel 1915 e poi pubblicate, nel dicembre 1916, nella raccolta Il porto sepolto: il diario dal fronte. A queste poe...

Vai all'analisi

Analisi del testo: "La madre"

in Sentimento del tempo

La lirica La madre appartiene alla raccolta Sentimento del tempo, uscita per la prima volta nel 1933 e comprendente poesie scritte a partire dagli anni venti. La raccolta si concentra soprattutto sul tema dei paesaggi romani e laziali, che pren...

Vai all'analisi

Analisi del testo: "L'assiuolo"

in Myricae

La poesia L’assiuolo viene pubblicata da Giovanni Pascoli nel 1897 sulla rivista «Marzocco» e, successivamente, inclusa nella quarta edizione di Myricae, nella sezione In campagna. L’intera raccolta deve il titolo ad un verso d...

Vai all'analisi

Analisi del testo: "Natale"

in L'Allegria

La guerra nel Carso è fonte di grande ispirazione per Ungaretti, il quale scrive in trincea diverse poesie, prima apparse sulla rivista «Lacerba» nel 1915 e poi pubblicate, nel dicembre 1916, nella raccolta Il porto sepolto: il diario da...

Vai all'analisi

Analisi del testo: "L’isola"

in Sentimento del tempo

La lirica L’isola appartiene alla raccolta Sentimento del tempo, uscita per la prima volta nel 1933 e comprendente poesie scritte a partire dagli anni venti. Secondo i maggiori critici questa raccolta, rispetto all’Allegria

Vai all'analisi

Analisi del testo: "La bufera"

in La bufera e altro

La poesia La bufera apre il ciclo di Finisterre, uscito nel 1943 a Lugano, poi nel 1945 a Firenze e, infine, confluito nella terza raccolta montaliana (La bufera e altro, 1956). Finisterre è un fascicolo di poesie scritte ...

Vai all'analisi

Analisi del testo: "Piove"

in Satura

La lirica Piove fa parte della raccolta Satura, pubblicata da Montale nel 1971. Dopo anni di silenzio poetico e impegno giornalistico il poeta fa partire una nuova fase poetica, in cui abbassa lo stile e il tono, scrivendo poesie pi...

Vai all'analisi

Analisi del testo: "Girovago"

in L'Allegria

La lirica appartiene alla sezione dell’Allegria intitolata Girovago. La guerra nel Carso (Prima guerra mondiale) è fonte di grande ispirazione per Ungaretti, il quale scrive in trincea diverse poesie, prima apparse su «Lacerba» ...

Vai all'analisi

Analisi del testo: "Cigola la carrucola del pozzo"

in Ossi di seppia

La lirica Cigola la carrucola del pozzo fa parte della raccolta Ossi di seppia: la prima raccolta di poesie montaliane, pubblicata nel 1925. Il titolo fa riferimento alla conchiglia interna della seppia (di colore bianco e dalla consistenz...

Vai all'analisi

Analisi del testo: "L’alluvione ha sommerso il pack dei mobili"

in Satura

La lirica fa parte della sezione Xenia, contenuta nella raccolta Satura, pubblicata da Montale nel 1971. Dopo anni di silenzio poetico e impegno giornalistico il poeta fa partire una nuova fase poetica, in cui abbassa lo stile e ...

Vai all'analisi

Analisi del testo: "A mia madre"

in La bufera e altro

La bufera e altro raccoglie le poesie scritte tra il 1940 e il 1954 che raccontano l’orrore del secondo conflitto mondiale e la barbarie del nazifascismo. Si tratta di una raccolta varia per tempi di composizione e temi e comprende una sessantin...

Vai all'analisi

Analisi del testo: "Ho sceso, dandoti il braccio, almeno un milione di scale"

in Satura

Ho sceso, dandoti il braccio, almeno un milione di scale fa parte della sezione Xenia, contenuta nella raccolta Satura, pubblicata da Montale nel 1971. Dopo anni di silenzio il poeta fa partire una nuova fase poetica, i...

Vai all'analisi

Analisi del testo: "Ti libero la fronte dai ghiaccioli"

in Le occasioni

La lirica fa parte della raccolta Le occasioni, in cui confluisce la produzione poetica compresa tra il 1928 e il 1939. Le “occasioni” da cui nascono le poesie altro non sono che alcuni momenti casuali e quotidiani, da cui il poeta cerca di carp...

Vai all'analisi

Analisi del testo: "Non gridate più"

in Il dolore

La poesia Non gridate più appartiene alla raccolta Il dolore, pubblicata nel 1947, con la quale il poeta dà voce al suo tormento personale (dovuto alla morte del fratello e del figlio di nove anni) e collettivo (provocato dalla tragica ...

Vai all'analisi