Autore: fareLetteratura

[Video] Intervista ad Elsa Morante su "L'isola di Arturo"

 Ho voluto, con questo libro, scrivere una storia che somigli un poco, in certe cose, a Robinson Crusoe. Cioè la storia di un ragazzo che scopre per la prima volta tutte le cose più grandi, più belle, anche quelle brutte, della vita. Per lui tutto è avventura, è stupore, bellezza, perché vede le cose […]

[Video] Intervista a Giovanni Testori sulla trilogia Ambleto - Macbetto - Edipus

 Io ho rivisto insieme del lavoro, solo l’Edipus. A distanza di un anno, e non parlo del lavoro, parlo dell’interpretazione di Parenti che mi sembrava già – ero certo – già l’anno scorso eccezionale. Devo dire che in un anno è andato molto più in là se era possibile ed è possibile, evidentemente non […]

[Video] Intervista allo scrittore Pier Vittorio Tondelli

 Ho cominciato scrivendo molto velocemente proprio perché volevo raccontare delle storie e descrivere delle situazioni per cui una descrizione molto molto veloce e naturalmente anche lì poi ci sono state tutte le riscritture perché per me la letteratura è fondamentalmente un’opera di riscrittura e di lavoro continue sulle parole. Le uniche difficoltà in un […]

[Video] Intervista al poeta Paolo Volponi

 La crisi c’è, c’è una pesante crisi. Sta minacciando anche tanti posti di lavoro, posti di lavoro distrutti. Anche qui da noi, nelle Marche, il destino dei giovani è piuttosto incerto, cosa faranno, dove andranno. Cosa ne sarà del lavoro italiano fra cinque, dieci anni, anche in rapporto all’Europa. Cosa faremo? Quale sarà la […]

[Video] Intervista inedita a Tommaso Landolfi

 Landolfi: Gli attori cinematografici riescono a tenere gli occhi aperti con questa luce? Beati loro, allora non mi pento più di non aver fatto l’attore cinematografico. Giornalista: Era la tua carriera. Landolfi: Evidentemente. E’ certo comunque che la mia carriera era una carriera sbagliata, quella che ho intrapreso di fatto. Giornalista: Ma chi ti […]

[Video] Umberto Eco introduce la propria raccolta di saggi “Sulla letteratura”

 Ogni critica seria, benfatta, adopera degli strumenti molto rigorosi per spiegare com’è che un testo funziona. Se lei va a leggersi il Convivio di Dante vede un signore che molto seriamente usa anche argomenti filosofici per spiegare perché le sue canzoni possono essere così piuttosto che “cosà”.

[Video] La traduttrice Fernanda Pivano racconta Hemingway

L’incontro di persona è stato a Cortina. Lui mi aveva mandato a chiamare perché aveva saputo che le SS a Torino mi avevano arrestato, facendo una retata da Einaudi e trovando il mio contratto per tradurre Addio alle armi.