Pier Paolo Pasolini

Pier Paolo Pasolini nasce a Bologna il 5 marzo 1922 e muore a Roma il 2 novembre 1975. Pasolini fu una delle più complesse figure della letteratura del dopoguerra, aperto alle svariate sollecitazioni ideologiche, letterarie e culturali del periodo e a una volontà di incessante sperimentalismo contenutistico e formale. La sua versatilità lo portò ad impegnarsi in diversi ambiti e generi, dal romanzo alla poesia, dal giornalismo al cinema.
Non ci sono ancora analisi al momento.
RICHIEDILA SUBITO!