Guittone D’Arezzo

Guittone D’Arezzo (intorno al 1235 - 1294) nacque intorno al 1235 in un’agiata famiglia borghese di orientamento guelfo. Egli entrò a far parte dei Milites Beatae Virginis Mariae o Frati Godenti, ordine religioso- cavalleresco che permetteva l’ingresso anche a uomini sposati e con figli, quale era Guittone. Tale ordine mirava ad assicurare la pace all’interno della città e la difesa agli strati più deboli. Egli è il maggiore esponente di quella che è stata definita la Scuola Toscana di transizione, ossia quell’insieme di poeti all’interno dei comuni toscani che trattavano temi amorosi ma anche morali e politici. Questi stessi temi infatti sono alla base delle composizioni di Guittone raccolte nel suo Canzoniere, raccolta di canzoni e sonetti. Egli morì nel 1294.
Non ci sono ancora analisi al momento.
RICHIEDILA SUBITO!