Giuseppe Tomasi di Lampedusa

Giuseppe Tomasi di Lampedusa nasce a Palermo il 23 dicembre 1896 e muore a Roma il 23 luglio 1957. Ricordato essenzialmente per il suo grande romanzo pubblicato postumo Il Gattopardo (premio Strega nel 1959). Romanzo insieme storico e autobiografico nel quale l'autore si rappresenta per mezzo della figura del principe Fabrizio di Salina.

Analisi del testo: "Il Gattopardo"

in Il Gattopardo

Il Gattopardo si pone, con caratteristiche autonome, nel solco del romanzo storico ottocentesco e della narrativa siciliana post-risorgimentale. Guardando ad un filone che va dai Viceré di De Roberto a I vecchi e i giovani di Pirandello, propone uno spunto di «rifless...

Vai all'analisi