Dino Campana

Dino Campana nasce a Marradi il 20 agosto 1885 e muore a Scandicci il 1º marzo 1932. Fu protagonista di una delle vicende letterarie più particolari del Novecento. La sua grande opera (i Canti orfici), infatti, sottoposta al giudizio dei fondatori della rivista Lacerba Papini e Soffici, fu smarrita e Campana dovette ricomporre i testi a memoria per poi pubblicarli a sue spese. Sconvolto da certe vicissitudini, Campana terminò i suoi giorni nel manicomio di Castel Pulci, dove fu ricoverato nel 1918.
Non ci sono ancora analisi al momento.
RICHIEDILA SUBITO!