Cecco Angiolieri

Cecco Angiolieri nasce a Siena intorno al 1260 e muore sempre a Siena nel 1312 circa. È stato un poeta e scrittore italiano, contemporaneo di Dante Alighieri, ma con egli in in netto contrasto poetico. Cecco, infatti, aderisce ad una corrente realistica che si pone, di fronte allo stilnovo, in uno spirito di contrapposizione, sia nella visione dell'amore, della donna che anche nello stile.

Analisi del testo: "S'i' fosse foco"

in Rime

Il genere letterario cui appartiene il sonetto S’i’ fosse foco è quello della cosiddetta “poesia comico-parodica”, che discende dalla tradizione goliardica medievale e si pone in contrasto con la linea ...

Vai all'analisi