Carlo Emilio Gadda

Carlo Emilio Gadda nasce a Milano il 14 novembre 1893 e muore a Roma il 21 maggio 1973. Di professione ingegnere, si dedica alla letteratura in maniera "non professionale" e questo suo carattere atipico sta sicuramente alla radice della sua originalità letteraria. Il suo plurilinguismo - evidentissimo in una delle sue opere più note Quer pasticciaccio brutto de via Merulana - è sicuramente tra le sue cifre più caratteristiche.

Analisi del testo: "La cognizione del dolore"

in La cognizione del dolore

La cognizione del dolore – “libro di un impossibile rapporto tra individuo e mondo e in particolare tra figlio e madre” – è trasposizione letteraria di materiale autobiografico, nei confronti del quale Gadda

Vai all'analisi