[Video] Andrea Camilleri ricorda il poeta Alfonso Gatto


R: A me divertiva […] perché era incazzoso. Lui si incazzava, partiva in quarta, e poi si calmava. […] Poi si stufava, da buon meridionale.

[…]

[…] quando si aprì non ricordo più quale congresso. Quando lui lesse quella sua splendida poesia… «”liberate l’Italia, Curiel vuole essere avvolto nella sua bandiera”».

Giustino Mucci

Lascia un commento

Devi essere loggato per postare un commento.