Analisi del testo: "Mezzogiorno alpino" di Giosuè Carducci

Scheda sintetica dell'opera
  • Autore Giosuè Carducci
  • Titolo dell'Opera Rime e ritmi
  • Prima edizione dell'opera 1899, ma la lirica risale al 27 agosto 1895
  • Genere Poesia lirica
  • Forma metrica Due quartine di endecasillabi. Schema di rime ABAC BDDC

Analisi del testo e Parafrasi: "Mezzogiorno alpino" di Giosuè Carducci

Analisi del testo: "Mezzogiorno alpino" di Giosuè Carducci


Testo dell'opera

1. Nel grande cerchio de l’alpi, su ’l granito
2. Squallido e scialbo, su’ ghiacciai candenti,
3. Regna sereno intenso ed infinito
4. Nel suo grande silenzio il mezzodí.

5. Pini ed abeti senza aura di venti
6. Si drizzano nel sol che gli penetra,
7. Sola garrisce in picciol suon di cetra
8. L’acqua che tenue tra i sassi fluí.

Parafrasi affiancata

1. Sulla grande catena delle Alpi, sulla roccia
2. nuda e grigia, sui ghiacciai luminosi,
3. il mezzogiorno (v. 4) regna sereno, intenso e infinito
4. in un grande silenzio.

5. I pini e gli abeti senza un filo di vento
6. si ergono verso il sole che li percorre,
7. soltanto produce un leggero suono simile a quello di una cetra
8. l’acqua che lievemente è passata in mezzo ai sassi.

Parafrasi discorsiva

Sulla grande catena delle Alpi, sulla roccia nuda e grigia, sui ghiacciai luminosi, il mezzogiorno regna sereno, intenso e infinito in un grande silenzio. I pini e gli abeti si ergono verso il sole che li percorre senza un filo di vento, soltanto produce un leggero suono simile a quello di una cetra l’acqua che lievemente è passata in mezzo ai sassi.

Figure retoriche

  • Enjambements “granito / squallido e scialbo” (vv. 1-2); “infinito / nel suo grande silenzio il mezzodì” (vv. 3-4); “venti / si drizzano” (vv. 5-6); “cetra / l’acqua” (vv. 7-8);
  • Personificazione “regna […] / il mezzodì” (vv. 3-4);
  • Onomatopea “garrisce” (v. 7);
  • Metafore “cerchio dell’Alpi” (v. 1); “garrisce in picciol suon di cetra” (v. 7)

Commento



Registrati e Iscriviti alla newsletter


(Leggi la privacy)


Verrà spedita una password via e-mail.

È l'unico passaggio richiesto!

Verrai reindirizzato automaticamente in questa pagina dove troverai il commento per intero.

Hai già un'account? Effettua il login.

(2) Commenti e Domande

Lascia un commento

Devi essere loggato per postare un commento.