[Video] Intervista al poeta Gabriele D’Annunzio (Gianni Santuccio)


D: Caro immaginifico…

R: Un momento, lo dice sul serio o anche lei per prendermi in giro?

D: No, sul serio, naturalmente.

R: Menomale, menomale amico mio. C’è poco da fare gli spiritosi del resto sa. […] prima o poi diventa indispensabile fare i conti col povero immaginifico… perché in realtà, io sono l’Italia. Nel bene e nel male eh, pazienza amico mio. E dunque sono sempre qui come il Vesuvio e il Chianti.

[…]

D: Dunque, un solenne omaggio nazionale o anche magari un decoroso riapproccio privato. Sembrerebbero operazioni doverose e urgenti soprattutto in epoca di bel cattivo gusto come adesso, cioè di kitsch.

R: Già. Quanti ringraziamenti mi devono a ben pensarci; nella poesia, nel romanzo, nel cinema, nel teatro […]

Giustino Mucci

Lascia un commento

Devi essere loggato per postare un commento.