Concorso “Dillo a modo tuo” a cura dell’AISM


Mi trovo a sponsorizzare un’iniziativa promossa dall’AISM in collaborazione con la Scuola Holden di A. Baricco. L’iniziativa è importante e nasce con lo scopo di sensibilizzare sulla sclerosi multipla e lo fa con un concorso che premia la creatività in senso ampio.

 

Per non essere ridondante, mi limito a riportare una parte di quanto già è detto sul sito www.dilloamodotuo.it:

 

“Dillo a modo tuo” è un concorso che nasce con l’obiettivo di coinvolgere e sensibilizzare tutti gli utenti della rete sulle parole che più contano per noi.

L’impegno di AISM contro la sclerosi multipla è quotidiano e a 360°: l’Associazione è l’unica in Italia, da oltre 40 anni, a rappresentare e affermare i diritti delle persone con Sclerosi Multipla e dei loro familiari, a promuovere ed erogare servizi a livello nazionale e locale, e, attraverso la sua Fondazione FISM, a finanziare e indirizzare la ricerca scientifica di eccellenza, unica via per trovare le cause della malattia e la sua cura risolutiva.

Ed è vero che per noi sono importanti i fatti. Ma anche le parole hanno un grande peso.

Con Dillo a modo tuo puoi aumentare il peso delle nostre parole aggiungendo un contenuto (testo, foto, video), e aiutarci così a creare un vero e proprio dizionario di emozioni.



[…]
A ogni azione corrisponde un punteggio. Più è alto più aumentano le possibilità di vincere i premi bi-settimanali

10 buoni Feltrinelli da 50 €

E se inserisci un contenuto originale parteciperai al premio finale assegnato da una giuria d’eccezione, composta dai principali blogger letterari italiani:

3 corsi online alla prestigiosa scuola Holden

Per sapere più nel dettaglio come si articola il concorso, scoprire come accumulare punti e vincere i premi messi in palio, vi rimando al sito http://www.dilloamodotuo.it.




Questo testo è rilasciato sotto la licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 2.5 Italia License.

Lascia un commento

Devi essere loggato per postare un commento.